domenica , 27 settembre 2020

Mercato Europeo a Trieste dal 23 al 25 maggio 2014

europa_piazza_trieste_22052014_locandina_sml

Si terrà a Trieste dal 23 al 25 maggio 2014 “Europa in Piazza”, I^ Edizione del Mercato Europeo realizzato da Anva Confesercenti Friuli Venezia Giulia in co-organizzazione con il Comune di Trieste che vedrà la presenza di un’ottantina di operatori del commercio ambulante provenienti da tutta Europa: Francia, Austria, Polonia, Belgio, Germania, Grecia, Gran Bretagna, Irlanda, Olanda, Spagna, Finlandia, Ungheria, Slovenia, Lituania, Repubblica Ceca, Romania, Siria e Italia.
La Manifestazione, che è stata presentata oggi, mercoledì 21 maggio 2014 in sala Giunta del Municipio di Trieste alla presenza dell’Assessore Comunale allo Sviluppo Economico, Edi Kraus e del Presidente Regionale di Confesercenti Friuli Venezia Giulia, Giuseppe Giovarruscio, intende proporsi come un evento a cadenza annuale dal notevole richiamo economico, commerciale e turistico, rappresenterà una vetrina privilegiata di prodotti originali provenienti dalle rispettive aree di pertinenza.
L’evento si svolgerà da venerdì a domenica dalle ore 9.00 alle ore 23.00 nelle aree adiacenti al Canal Grande (Piazza Ponterosso, Piazza Sant’Antonio, Via Rossini, Via Bellini, Via Cassa di Risparmio) con ingresso libero.
“Ci tenevamo a riproporre, vista la grande richiesta e la nostalgia, una Manifestazione così amata dai triestini come il Mercato Europeo, con rinnovato slancio e qualità. Con queste Manifestazioni – spiega il Presidente Regionale di Confesercenti e referente ANVA per il Friuli Venezia Giulia, Giuseppe Giovarruscio – ci proponiamo di promuovere la vendita su aree pubbliche come forma di commercio alternativo ad altri canali di distribuzione, favorendo lo sviluppo delle relazioni e la condivisione delle culture”.
“Si tratta – spiegano gli organizzatori – di un’occasione unica sia per la sua attrattività turistica di livello internazionale che per l’opportunità di degustare specialità alimentari e acquistare prodotti di artigianato e articoli da regalo altrimenti non disponibili sul nostro mercato e nei tradizionali canali distributivi. L’intendimento è promuovere e diffondere la conoscenza del territorio e delle tradizioni attraverso l’esposizione e la vendita di prodotti tipici enogastronomici e di artigianato provenienti da vari paesi dell’Europa e dalle Regioni italiane”.
II Mercato Europeo, realizzato da ANVA Confesercenti, Associazione Nazionale del Commercio Ambulante, e aderente a UECA (Unione Europea Commercio Ambulante), nasce nel 1990 per volontà dell’ANVA – Confesercenti. La Prima Edizione si è svolta non a caso a Strasburgo, città-simbolo dell’Europa unita. Successivamente l’iniziativa si è allargata a tutte le maggiori Città e Capitali Europee: Liverpool, Barcellona, Manchester, Hertogenbosch, Magdeburgo fino a giungere in Italia, ospitata a Firenze, Prato, Novara, Genova, Viareggio, Milano, Bergamo, Cinisello Balsamo, Legnano, Rho e Verona.
In particolare saranno presenti 10 operatori tedeschi, 8 francesi e austriaci, 4 da Olanda, 3 da Polonia e Ungheria, 2 da Gran Bretagna, Belgio e Spagna, 1 da Repubblica Ceca, Romania, Irlanda, Finlandia, Lituania, Slovenia, Grecia e Siria e 30 operatori infine da tutta Italia (Sicilia, Liguria, Toscana, Veneto, Calabria e Val d’Aosta) con le proprie specialità regionali.
Tra i prodotti in esposizione e vendita, artigianato e bigiotteria in legno, tessuti provenzali, ceramica, articoli in vetro, profumatori, sciarpe artigianali, coltelleria sportiva, gadget dall’Irlanda ispirati alla Guinness, perle, vintage inglese, borse in pelle, minerali, cappelli dalla Francia, parka, gioielli, cartotecnica, salumi della Savoia,  crepes e mini Donuts e, per gli amanti del vinile, uno stand di dischi usati e da collezione dal Belgio.
E poi funghi e olive, birra ceca, austriaca e tedesca, churros, strudel e  brezel, dolci siciliani, pasticceria, liquirizia, biscotti dalla Bretagna, cocoretti dal Belgio, formaggi olandesi, fiori secchi, ambra polacca, paella, bulbi e fiori dall’Olanda e specialità gastronomiche da Austria, Germania, Polonia, Grecia, Spagna, con una vasta area ristorazione con una quindicina di stand da altrettanti Paesi europei e dalla Toscana. E visto l’approssimarsi dei Mondiali di calcio, non poteva mancare uno stand dedicato alla cucina brasiliana.

Guarda la Locandina

Per informazioni:
Confesercenti Friuli Venezia Giulia
Via Filzi, 6
34132 Trieste
Telefono: 040 3721923

Galleria fotografica

mercato_europeo_trieste_23052014_foto

mercato_europeo_trieste_23052014_foto2

mercato_europeo_trieste_23052014_foto3

mercato_europeo_trieste_23052014_foto4

mercato_europeo_trieste_23052014_foto5

 

Scroll To Top

-Secure checked 2018-