domenica , 27 settembre 2020

Maurizio Innocenti: lavoriamo per velocizzare la nostra riapertura

Gli auguri per la Pasqua del Presidente di ANVA Confesercenti

Colgo l’occasione del ponte Pasquale non solo per fare i mie più sentiti auguri ai soci, ai colleghi, ma soprattutto a voi tutti amici, ai credenti, agli atei, chi crede in altre religioni, ma a tutti credo di poter fare un abbraccio virtuale e dire che io e noi ci siamo.

La Pasqua è un momento per i cattolici per ricaricare lo spirito, rafforzare il rapporto con la famiglia, ma soprattutto credere nella resurrezione.

Da qui noi ambulanti dobbiamo ripartire.

La nostra storia ha dimostrato che la  duttilità è la nostra forza, da qui ripartiamo.

È cominciata la fase due, cominciano lentamente le riaperture; noi quando arriverà il nostro momento ( e su questo lavoreremo, nel rispetto della salute, per velocizzare il percorso) ci dovremo far trovare pronti nei modi e nel metodo per garantire sicurezza e offerta, in maniera professionale e responsabile.

Dovremmo poi lavorare affinché i costi e la liquidità ci venga garantita. Ma tutto ciò non basta, dovremmo lavorare affinché ci venga una volta per tutte riconosciuto il ruolo di impresa a tutti gli effetti , e non occupazione marginale.

Ora mi fermo, altrimenti se mi faccio prendere la mano rischi di scrivere un trattato.

Un abbraccio e mi auguro amici e colleghi che possiate passare , per quanto possibile una serena Pasqua con la vostra famiglia.

Il Presidente Nazionale Anva
Innocenti Maurizio

Scroll To Top

-Secure checked 2018-