giovedì , 7 luglio 2022

Manovra: Anva Confesercenti, stop a canone unico è segnale di attenzione del governo verso gli ambulanti

MANOVRA: ANVA CONFESERCENTI, STOP A CANONE UNICO È SEGNALE DI ATTENZIONE DEL GOVERNO VERSO GLI AMBULANTI

“Lo stop al Canone Unico Patrimoniale, l’ex Tosap/Cosap, fino a marzo 2022 per gli ambulanti è un segnale positivo e dimostra l’attenzione del Governo alle nostre istanze. Prioritario adesso risolvere in via definitiva la norma per il rinnovo delle concessioni”.

Così Maurizio Innocenti, presidente di ANVA Confesercenti, l’associazione nazionale dei venditori su aree pubbliche, commenta l’emendamento del Governo alla Manovra.

“Avevamo chiesto un’esenzione dal Canone per 12 mesi ma la misura prevista dal Governo nella Legge di bilancio è tutto sommato positiva e accoglie le richieste di migliaia di imprese che ogni giorno animano le nostre città e i nostri quartieri. Un punto di partenza dal quale partire per continuare a sostenere un comparto fortemente provato dalle restrizioni e dalla crisi economica causate dalla pandemia”.

Scroll To Top

-Secure checked 2018-